La rivelazione più grande di questo avvio di stagione porta il nome di 
Krzysztof Piatek. L’attaccante sta facendo le fortune del Genoa con i suoi gol, l’ultimo proprio ieri nel turno infrasettimanale contro il Chievo.

L’istinto da attaccante puro del ragazzo polacco è impressionante. Precisione e potenza di tiro sono il suo marchio di fabbrica, caratteristiche che gli permettono di gonfiare la rete spesso e volentieri, o quantomeno centrare lo specchio della porta. Sono già 6 i sigilli del classe ’95 nel campionato nostrano (10 in stagione contando anche lo splendido poker in Coppa Italia rifilato al Lecce).

Numeri da capogiro per Piatek, dunque, con le big europee già in movimento con i loro uomini di mercato. Tra queste c’è l’Inter, alla ricerca di una punta di ruolo che sia in grado di sostituire Icardi. Su tutti, però, fa specie l’interessamento del Barcellona: il club blaugrana è stregato da questo giocatore e nel corso delle prossime sessioni di mercato potrebbe verificarsi una plusvalenza da sogno per il Genoa, che l’ho acquistato questa estate dal KS Cracovia per soli 4 milioni di euro.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it