L’allenatore del Bologna Roberto Donadoni è intervenuto ai microfoni di Premium Sport per commentare la sconfitta per 1-2 dei felsinei contro la Juventus: “Abbiamo dimostrato di potercela giocare anche contro una grande squadra come la Juve, dobbiamo commettere meno ingenuità”.

Il tecnico degli emiliani ha proseguito parlando del modello Atalanta: “Hanno raggiunto un grande traguardo, il nostro obiettivo è quello di crescere. Ci sono similitudini tra le due società. La crescita è un processo non semplice e non immediato. Dobbiamo proseguire passo dopo passo e piano piano daremo sempre più soddisfazioni ai nostri tifosi”.

Il trainer dei felsinei ha concluso: “Dobbiamo far tesoro dell’esperienza vissuta – riporta TuttoBolognaWeb – chi rimarrà qui dovrà trarre benefici dagli errori commessi in questo campionato per crescere. Servono giocatori con qualità tecniche, morali e caratteriali importanti. Andranno inseriti i tasselli giusti”.

CONDIVIDI
Classe '97, studente di Economia. Amante del calcio e delle sue sfaccettature a tutto tondo.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008