Luciano Spalletti, tecnico dell’Inter, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di SkySport al termine di Bologna-Inter: “In queste partite qui bisogna provare a giocare e non a subire. Noi abbiamo un po’ subito la gara e non l’abbiamo giocata come volevamo e come dobbiamo, creando situazioni importanti.

Loro sono stati bravi a pressarci e non abbiamo trovato sbocchi, insistendo con un palleggio centrale senza dare seguito al gioco. Fino a che non si tocca con mano quello che si dice riguardo alle difficoltà delle partite è difficile anche rendersene conto, noi siamo l’Inter e dobbiamo giocare in maniera più veloce e coraggiosa. Dovevamo sfruttare meglio gli esterni creando superiorità con i terzini.

Abbiamo fatto meglio nel secondo tempo, anche se è mancata qualità in trequarti. Comunque non basta. Bisogna costruire qualcosa in più nelle catene tra centrocampisti, esterni alti e bassi e la palla viaggiava troppo lentamente”. A riportare è FcInter1908.it.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008