Bologna, ultimatum ad Inzaghi: due partite per evitare l’esonero

inzaghi

Il Bologna ha momentaneamente confermato la panchina di Filippo Inzaghi. L’ex centravanti del Milan è stato duramente contestato dopo la figuraccia rimediata a Marassi ieri sera (4-1 Sampdoria). Il terzultimo posto raggiunto dalla squadra ed il gioco che proprio non vuole decollare avevano messo la sua panchina in bilico, ma quest’oggi la dirigenza rossoblu ha rinnovato la fiducia all’ex tecnico del Venezia almeno fino alla prossima settimana.

Decisive saranno l’impegno infrasettimanale di Coppa Italia contro il Crotone e la partita contro l’Empoli del prossimo weekend. Nel frattempo la società ha optato per il ritiro per tutta questa settimana in un hotel appena fuori Bologna.

CONDIVIDI