Mentre la questione relativa al futuro di Simone Verdi preoccupa e non poco la tifoseria e il tecnico Roberto Donadoni, il Bologna sta pensando ad eventuali mosse per rinforzare la mediana, uno dei punti deboli della squadra palesati nel girone d’andata.

Il primo nome è quello di Blerim Dzemaili, per quello che sarebbe un gradito ritorno, ma lo svizzero non è l’unico nome sul taccuino del direttore generale del club emiliano. Secondo quanto riportato da Il Corriere dello Sport, interesserebbe fortemente Nicolò Zanellato, centrocampista classe 1998 del Milan.

La giovane mezz’ala, in pianta stabile in prima squadra, potrebbe accasarsi in rossoblu a titolo temporaneo con il fine di farsi le ossa e accumulare importante minutaggio per il suo futuro.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.