Bologna, la lettera di Mihajlovic: “Non sono solo. Ho scoperto di avere un sostegno enorme”

Dopo la commovente conferenza di sabato pomeriggio, durante la quale Sinisa Mihajlovic ha dato la triste notizia di star combattendo contro la leucemia, il tecnico del Bologna ha scritto una lettera pubblicata sull’edizione odierna della Gazzetta dello Sport.

Queste le parole del tecnico serbo, rimasto sorpreso e felice nel poter contare sul grande sostegno che ha trovato nel combattere la sua malattia:

“Ci sono momenti nella vita in cui ti ritrovi da solo a lottare contro un avversario difficile da superare o ad affrontare un problema che è complicato da risolvere. Io vivo ora un momento così, però mi sento molto fortunato perché so di non essere solo. Accanto a me ho scoperto di avere un sostegno enorme. In questi giorni ho ricevuto un mare di affetto, solidarietà ed energia positiva che mi ha dato una incredibile, ulteriore, carica e la certezza che vincerò questa battaglia contro la leucemia. 
Ho ricevuto migliaia di messaggi. Vi assicuro che li ho letti tutti, uno dopo l’altro: ognuno ha rappresentato per me una carezza, un abbraccio e ha toccato il mio cuore. Sono stati giorni duri e mi scuso se non ho risposto e ringraziato ognuno di voi. 
Lo faccio qui, adesso, grazie alla Gazzetta dello Sport e al Presidente Urbano Cairo che mi hanno affettuosamente messo a disposizione questo spazio”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008