Con la fine della stagione ormai alle porte, sono tante le persone che si trovano nell’ambiente del campionato di Serie A e iniziano a ricapitolare quella che è stata la stagione vissuta, rivivendo momenti positivi e negativi.
Tutto ciò è stato fatto oggi anche da Ladislav Krejci, centrocampista del Bologna che, dopo il match giocato e vinto contro il Pescara, ha rilasciato alcune dichiarazioni riguardanti, appunto, la stagione disputate e proprio la partita giocata contro gli abruzzesi.
Il calciatore ceco ha speso parole positive, come il campionato giocato da lui e dalla squadra felsinea, ricordando però che si può e si deve sempre migliorare.
Ecco le parole di Krejci, riportate da calciomercato.com:
“Oggi era una partita importante per noi, volevamo vincerla e siamo contenti. Per la prima volta abbiamo giocato con me, Verdi e Di Francesco dietro a Destro ed ha funzionato. Possiamo comunque migliorare ancora. Sono contento di questa stagione, della fiducia che mi ha dato il mister e di come sono accolto dalla tifoseria. Sono contento per i tanti assist che ho fornito nel corso del campionato, mi sarebbe piaciuto aver segnato qualche gol in più, ma questo è il mio modo di giocare: guardo sempre prima il compagno. E il mio obbiettivo è vedere sempre vincere la squadra, indipendentemente da chi segna. Milan e Juve saranno partite difficili ma proveremo a vincere per dare una gioia ai nostri tifosi”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008