Dopo la netta sconfitta in amichevole contro i tedeschi dell’Hoffenheim, l’allenatore del Bologna Roberto Donadoni ha parlato così ai microfoni di Bologna Tv. Ecco le sue parole:

“Falletti? È stato un brutto fallo, le sensazioni non sono positive ma mi auguro che non ci sia nulla di rotto. Siamo partiti bene, abbiamo avuto un’occasione importante subito, poi il gol preso ci ha condizionati. Il secondo è arrivato su una disattenzione, poi gli avversari hanno trovato ritmo, andavano forte, si vede che sono già in una condizione ottimale. Abbiamo cercato di tenere botta, abbiamo costruito diverse occasioni, anche dopo l’espulsione siamo riusciti a contenere bene e creare ripartenze pericolose.

Queste partite servono a capire cosa significhi giocare contro avversari di questo genere; la prestazione è difficile da valutare, soprattutto dopo l’inferiorità numerica, ma siamo stati ordinati e concentrati e ci abbiamo provato. Ci servirà per crescere e acquisire la giusta mentalità”.

CONDIVIDI
Salve a tutti, mi chiamo Mario e sono un grande appassionato di calcio. Inoltre mi interesso anche ad altri sport come tennis, basket e nuoto. Per il futuro il mio sogno è diventare un grande giornalista sportivo. Non dico la squadra del mio cuore, sta a voi indovinarla... :=)

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008