L’allenatore del Bologna Roberto Donadoni è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match di campionato contro il Milan. Tanti i temi trattati dall’allenatore, di seguito un estratto delle sue parole: “Il Milan avrà delle motivazioni, noi le nostre dobbiamo averle per il nostro cammino. È la penultima occasione di andare in un grande stadio e fare una buona prestazione“.

Su Di Francesco: “Di Francesco non si tira mai indietro, cerca sempre di dare il massimo. Sono già presupposti importanti, è un tipo di aspetto che ricerco anche nei giocatori che valutiamo sul mercato. Per me è fondamentale, e Di Francesco da questo punto di vista mi piace molto“.

Sugli avversari di giornata: “È chiaro che per tutto quello che il Milan ha costruito dall’86 in poi, negli occhi di ognuno di noi c’è quel tipo di target. La situazione è questa, è una fase di cambiamento, cambiare la proprietà è un passaggio radicale. Per chi è legato a determinati sentimenti sono processi difficili da metabolizzare. Nel calcio di oggi è importante essere reattivi“.

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008