Roberto Donadoni, tecnico del Bologna, ha commentato così le voci riguardanti il suo futuro, come riportato dal Corriere di Bologna:

“Decidetelo voi il mio futuro. Io devo fare, lavorare e dare il meglio: se sarà ritenuto sufficiente si faranno certe valutazioni, altrimenti se ne faranno altre. Le frasi ora servono per riempire i giornali, non ha senso che parli del mio futuro perché nessuno è padrone del proprio destino”.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008