Bologna, Donadoni: “Arrabbiati per la sconfitta col Milan. Ma con la Juve grandi motivazioni”

donadoni
Roberto Donadoni

Oggi è vigilia di Bologna-Juventus, uno dei match di questa 17^ giornata di Serie A in programma domani alle ore 15.00.

Come da consuetudine, il tecnico dei rossoblù Roberto Donadoni è intervenuto in conferenza stampa per fare un’analisi della partita contro i bianconeri, facendo però un richiamo alla sconfitta esterna contro il Milan della scorsa giornata: “La rabbia per la sconfitta di Milano va usata per fare in modo che domani si riesca a fare la differenza. Abbiamo grandi motivazioni, è una possibilità importante per fare vedere il nostro valore. Okwonkwo sta crescendo con continuità, quando avrà l’opportunità di giocare dall’inizio dovrà coglierla nel modo giusto”. 

Il suo Bologna non dovrà aver paura della Juventus: “Non pensiamo alle partite delle scorse stagioni, sfidare squadre come la Juventus dà grandi stimoli. Non dobbiamo farci intimorire, restiamo concentrati su noi stessi. Loro hanno un grande bagaglio tecnico e un grande carattere, ma non si deve giocare solo pensando a limitare l’avversario. L’idea deve essere capace di proporsi, i ragazzi devono essere bravi nel creare occasioni e affondare. Quest’anno hanno una concorrenza importante per la corsa allo scudetto”. 

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008