Bologna, domani il ricovero per Mihajlovic: ma non abbandonerà la sua squadra

Domani Sinisa Mihajlovic comincerà la sua partita più importante, ossia quella per la vita. Il tecnico serbo sarà ricoverato per individuare la tipologia di leucemia che lo ha colpito e cominciare le cure necessarie.

Saranno giorni duri, ma nonostante questo Mihajlovic non vuole abbandonare la sua squadra che è in ritiro a Castelrotto. Anzi, sarà in continuo contatto con i calciatori tramite dirette Facebook e conference call per seguirli costantemente.

Il suo intento c’è quello di lasciare l’ospedale il prima possibile in modo da raggiungere la squadra negli ultimi giorni di ritiro prima della partenza per l’Austria. Se così non fosse, una delegazione di giocatori si recherà a Sant’Orsola per fargli visita in ospedale.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008