Federico Di Francesco, attaccante del Bologna, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di TMW Radio commentando la pesante sconfitta interna rimediata contro il Napoli per 3-0: “Fa male, ci eravamo ripromessi già dall’inizio dell’anno di avere un atteggiamento diverso contro le big, proprio quello che era mancato l’anno scorso.

Per 70 minuti c’è stato in effetti un grande atteggiamento, credo che il pubblico si sia divertito, visto che ci ha anche trascinati. Peccato per il risultato e per il finale, dovevamo essere più bravi in alcune circostanze.

Io sono abituato però a vedere sempre il bicchiere mezzo pieno: sono arrabbiato per lo 0-3, ma consapevole del fatto che se giochiamo in questo modo possiamo toglierci delle belle soddisfazioni.

E’ stata una prova di corsa e umiltà da parte di tutti, il gol di Callejon ci ha spezzato le gambe. Per noi comunque non c’è nessun problema, abbiamo trovato una squadra fortissima, che gioca un grande calcio.

Napoli? Juventus, Napoli e Inter si giocheranno lo Scudetto con Milan e Roma. Questo campionato è molto equilibrato, tante squadre si sono rinforzate. Il Napoli comunque è quella che gioca il miglior calcio in assoluto”. A riportare è TuttoNapoli.net.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008