Bologna, Danilo: “Ringrazio il mister per avermi voluto”

Bologna

Danilo, difensore centrale del Bologna, ha parlato quest’oggi ai microfoni di Sky Sport.

Queste le sue parole riportate da tuttomercatoweb.com: “Ringrazio il mister per avermi voluto. Sono contento e sono a posto fisicamente”.

Sui punti in classifica: “Ora cerchiamo di lavorare nella sosta per migliorare questa classifica”.

Sulla sua carriera: “Ormai mi dicono vecchio, a livello tattico sono arrivato a 34 anni e ho giocato sempre nella difesa a 3. Calabresi devo dire che ha fatto bene all’esordio. Abbiamo anche altri difensori forti, speriamo di continuare su questa strada”.

Sulla sconfitta contro il Cagliari: “Quando perdi uno scontro diretto è difficile trovare le giuste parole. Il mister ci aveva detto che il Cagliari era una buona squadra. Sul primo gol abbiamo sbagliato come difesa: in Serie A non ti regalano nulla. Adesso dobbiamo vincere le prossime per poter dire che quello di Cagliari è stato solo un passo falso”.

Sulla prossima partita contro il Torino: “Vogliamo riscattarci, anche grazie al rientro di giocatori importanti. Nessuno lo ricorda ma siamo senza 4 titolari: Palacio, Poli e Pulgar che è stato fuori per squalifica: giocatori importanti che tornano a disposizione del mister”.

CONDIVIDI
Due cose ha in comune con Buffon: la data di nascita e la passione per il calcio. Da sempre tifoso del Milan, è un amante del calcio anni '60: a volte intervista Di Stefano e Pelé, poi si sveglia.