Dal ritiro del Bologna arrivano le dichiarazioni del direttore sportivo Bigon, le sue parole riportate dalla redazione di Bolognanews.

Ha esordito così: ”La squadra è un essere vivente con una sua continuità, è difficile dire a che punto siamo della costruzione della rosa. Penso però che attualmente siamo più vicini all’idea che abbiamo per il Bologna”.

Sul mercato: ‘‘Avenatti è arrivato dopo un paio di settimane di voli transoceanici che hanno causato una forte influenza, aspettiamo di averlo al 100% per valutare se portarlo qui. I riscatti di Ferrari e Oikonomou sono legati alla salvezza dei loro attuali club e ad altre opzioni”.

CONDIVIDI
Pasquale Rosolino, 92 d'annata. Editore di Novantesimo.com. Troppo malato di calcio, se non sto scrivendo ne sto parlando e se non ne sto parlando? Sto sognando! Editor per Visit Naples.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008