Bologna, ag. Masina: “Il suo futuro? Rimanere a Bologna è un’opzione plausibile”

Masina

Stando a quanto riportato da TuttoMercatoWeb, a Bologna torna We Love Football, torneo internazionale dedicato agli under 15 giunto alla sua terza edizione. Ai microfoni dei presenti ha parlato il suo organizzatore, Marco de Marchi, in carriera difensore tra le altre di Bologna e Roma, oggi agente tra gli altri di Adam Masina.

Di seguito le sue parole: “Mi sento in una situazione particolare. Vedere un sogno che si realizza, cioè portare in un’unica location ragazzi di tutto il mondo, ragazzine, coach, insegnanti, filosofie e culture diverse è un primo passo per poter dire ce la sto facendo. Questo è il progetto partito due anni fa, ora la creatura sta camminando, speriamo che un giorno possa correre. Il livello del torneo? Le squadre che partecipano rappresentano il top al mondo, speriamo che ne arrivino anche altre. Cosa mi aspetto dal Bologna nel finale di stagione? La squadra ha qualità e sta cercando di trovare continuità. La cosa che mi sento di poter dire è che se la sia sempre giocata con tutti: oggi battere il Bologna non è facilissimo e mi auguro che non lo sia neanche per la Roma. Io doppio ex? Sì, anche se sette anni contro uno contano un po’. Però a Roma passai una bellissima annata: non dal punto di vista professionale, non fu bellissima, però ho lasciato tanti bei ricordi.

Donadoni allenatore ancora nel futuro? C’è la proprietà, ci sono dei dirigenti che sceglieranno. Il mister sta cercando di fare il massimo, io credo che stia dando qualcosa a questa squadra. Poi la domanda fatela ad altri, non è giusto che io dica sì o no. Il futuro di Masina? Passiamo questa settimana pasquale che porterà consiglio, poi vedremo di affrontare le questioni che ci sono da affrontare e che sono tante. Come sta Masina? Adam è concentrato a fare il massimo per questa squadra che ama da sempre. Non è giusto poter parlare di eventuali situazioni future, è importante concentrarsi sul presente. Rimanere a Bologna? È una valutazione che si sta facendo tutti assieme e si cercherà di maturare”.

Guarda Anche...

CONDIVIDI
Amante di Inter e del calcio in tutte le sue forme, Classe 1995, redattore di Novantesimo. Come la squadra che ama, si sente un po' pazzo anche lui a volte. Telecronista per Sportube e Helpdesk per BonelliErede. Hobby? Videogiochi, serie tv e libri.