#BisceglieJuveStabia(0-0): Vitiello e Mezavilla espulsi, Trapani a -1. 1700 tifosi gialloblu incantano la Puglia(FOTO)

Al “Ventura” la Juve Stabia non riesce ad andare oltre lo 0-0 con il Bisceglie. I tifosi, che hanno raggiunto la Puglia in 1700, devono accontentarsi di un punto. Ma mai si è smesso di cantare. Fino alla fine dei 90 minuti, e anche oltre, il pubblico stabiese ha continuato a sosterenere i suoi giocatori. E’ stato un ambiente da brividi quello che ha accolto le vespe, una trasferta che ha il sapore di casa.

LA PARTITA

Al 20′ Massimiliano Carlini spreca l’occasione di passare in vantaggio su rigore. L’attaccante spara il pallone oltre la traversa. Tanto il nervosismo in campo(Vitiello e Mezavilla al 93′ saranno espulsi, insieme a Caserta) e tanta la frenesia. Le vespe non riescono a costruire una azione offensiva: nemmeno una parata è stata fatta da Cerofolino nel corso del match. Paponi è poco lucido, Canotto non è ben servito. Il mister lancia Castellano dal primo minuto, al posto di Calò, e ripaga la fiducia del tecnico. Ma nella seconda frazione di gioco il giovane centrocampista inevitabilmente cala. Nel secondo tempo, Torromino sembra quello meno in palla: molti errori da lui commessi nonostante la grande esprienza. Elia è stato l’unico giocatore che ha provato a far ragionare e respirare la squadra. Il goal, però, non arriva. Il Bisceglie risponde all’offensive delle vespe in contropiede, ma Branduani si fa trovare presente quando chiamato in causa. Il match termina a reti bianche. Il Trapani, nel frattempo, conquista i tre punti con la Viterbese e si porta a meno uno. Domenica, alle due e mezza, le vespe affronteranno i siciliani in un vero e proprio scontro promozione.

TABELLINO

Bisceglie: 1 Cerofolini, 2 Calandra, 3 Mastrilli (27’st 5 Markic), 6 Maccarrone, 11 Cuppone, 15 Longo, 18 Triarico, 19 Risolo, 21 Scalzone (14’st 10 Starita), 24 Bangu, 28 Giron. All. Rodolfo Vanoli. A disposizione: 22 Vassallo, 27 Ndiaye, 4 Bottalico, 7 Dellino, 8 Parlati, 9 Djoulou, 14 Camporeale, 17 Cuomo, 20 Jovanovic, 25 Casella.

Juve Stabia: 26 Branduani, 8 Vicente, 10 Paponi, 14 Castellano (6’st 25 Torromino), 18 Canotto (27’st 5 Calò), 20 Troest, 23 Germoni, 24 Mastalli (11’st 9 El Ouazni), 28 Vitiello, 29 Carlini (27’st 21 Elia), 34 Mezavilla. All. Fabio Caserta. A disposizione: 1 Venditti, 2 Schiavi, 7 Melara, 11 Di Roberto, 15 Viola, 16 Dumancic, 19 Marzorati, 27 Lionetti.

Arbitro: Alberto Santoro della sez. AIA di Messina

Assistenti: Giulio Basile della sez. AIA di Chieti e Thomas Ruggieri della sez. AIA di Pescara

Ammoniti: Triarico (B), Troest (JS), Scalzone (B), Giron (B), Canotto (JS)

Espulsi: 49’st Vitiello (JS) e Mezavilla (JS)

Angoli: Bisceglie 1, Juve Stabia 2

Note: 21’pt Carlini (JS) sbaglia un calcio di rigore

Fonte: WWW.SSJUVESTABIA.IT

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008