#BetisMilan 1-1, Suso risponde a Lo Celso nella trasferta andalusa

Europa League

Si dividono la posta in palio le due squadre scese in campo stasera vale a dire il Real Betis e il Milan nell’incontro valido per la quarta giornata del girone F di UEFA Europa League.

Al Benito Villamarín ci vogliono solo 12 minuti per sbloccare la gara e lo fanno i padroni di casa: splendida apertura di Joaquin per Junior Firpo che trova in area Lo Celso, bravo ad anticipare a Ricardo Rodriguez e gonfiare la rete difesa da Reina. Al 27esimo dialogo veloce in area del Milan da parte di Joaquin e Junior, come nell’azione del goal, ma stavolta non si concretizza l’azione complice Sanabria, colpevole di aprire troppo il piattone e spedire la palla a lato di poco. La prima frazione si conclude a ritmi bassi e sul risultato di 1-0, con gli ospiti in chiara difficoltà vista la tranquillità con cui i padroni di casa mettono in mostra un lento e prolungato giro-palla.

Nel secondo tempo si fanno vivi i ragazzi di Gattuso con Suso al 60′ che però non aveva fatto i conti con il tuffo di Pau Lopez. Tre minuti dopo il numero otto rossonero si vendica siglando il pareggio direttamente da calcio di punizione, approfittando anche di un movimento di Bakayoko che non tocca la sfera ma sorprende l’estremo difensore spagnolo che si trova impreparato sul tentativo morbido di Suso. I rossoneri prendono fiducia e all’87esimo si rendono pericolosi con Borini, servito da Suso su secondo palo. ma che in spaccata non riesce a colpire. Appena tre minuti dopo Reina salva il Milan su un diagonale pericoloso di Tello da posizione ravvicinata. Brutte notizie per i rossoneri che, nel corso della sfida, perdono sia Musaccio sia Calhanoglu per infortunio.

La gara termina 1-1, tanto basta al Milan per piazzarsi secondo (a pari merito con l’Olympiacos) prima dell’incontro casalingo contro il Dudelange fanalino di coda.

BETIS (3-5-2): Pau Lopez 6; Mandi 6.5, Bartra 7, Feddal 6.5; Tello 6, Lo Celso 7, Carvalho 6.5, Canales 6, Junior Firpo 6.5; Sanabria 6 (75′ Loren Moron sv), Joaquin 6.5 (67′ Guardado 6). A disp.: Robles, Sergio León, Inui, Sidnei, Barragán. All.: Quique Setién

MILAN (3-5-2): Reina 6.5; Musacchio 6 (83′ Romagnoli 6), Zapata 5.5, Rodriguez 6; Borini 5, Kessie 6, Bakayoko 6, Çalhanoglu 5 (90′ Bertolacci sv), Laxalt 5; Suso 6.5; Cutrone 5. A disp.: Donnarumma, Mauri, Montolivo, Abate, Halilovic. All.: Gennaro Gattuso

Arbitro: Craig Pawson (Inghilterra)

MARCATORI: 12′ Lo Celso – 63′ Suso

AMMONITI: Feddal, Lo Celso – Rodríguez, Musacchio,Bakayoko

ESPULSI: –

TOP 90ESIMO – Lo Celso 7 : Grande partita dell’argentino. Oltre al goal in apertura, semina il panico e mostra le sue molteplici qualità.

FLOP 90ESIMO – Borini 5 : Brutta prova dell’ex Roma, reo di lasciare troppi buchi nella prima frazione e di soffre troppo le sortite offensive di Junior Firpo, autore dell’assist del momentaneo 1-0.

CONDIVIDI