Da poche settimane il difensore portoghese Pepe è diventato un giocatore del Besiktas, club turco.

Quest’oggi l’ex Real Madrid è tornato sulla sua esperienza spagnola ai microfoni di La Sexta, spiegando la principale differenza tra la Spagna e la Turchia.

Ecco le sue parole, riportate da tuttomercatoweb: “Nel Real dovevamo automotivarci per poter giocare bene, i tifosi non erano così calorosi come qua. La tifoseria del Besiktas è fantastica, così un giocatore entra in campo motivato e gioca bene a calcio”.

CONDIVIDI
Classe 1997, studente di Culture Digitali e della Comunicazione presso l'Università Federico II di Napoli. Da sempre appassionato di calcio: milanista.