Bertolacci commenta l’impresa della Roma: “Un ricordo che mi resterà dentro per sempre”

Andrea Bertolacci

Dopo l’impresa della Roma contro il Barcellona, Andrea Bertolacci, ex centrocampista giallorosso, è stato intervistato da Sky Sport.

Il calciatore, attualmente in prestito dal Milan al Genoa, ha commentato il match tra i giallorossi ed il Barcellona, concludendo con qualche dichiarazione sul suo futuro.

Ecco le sue parole: “Bisogna sempre fare il tifo per le squadre italiane. Sono molto contento. Il pubblico di Roma può essere un’arma a doppio taglio, il pubblico rumoreggia sin dall’inizio se le cose non vanno bene. Però ti dà una carica, è una grandissima emozione. Sono due tifoserie completamente diverse. Roma è una piazza calda, Milano è diversa. La Roma si vive a 360°. Perché non sono rimasto a Roma? Sabatini mi ha detto di rimanere, ma ho ricevuto una proposta importante da Milano, sia noi che io simo rimasti soddisfatti. Roma resterà un ricordo che mi poterò sempre dentro. Quei colori me li ricordo ancora ora, Il giocatore più complesso? Con e contro De Jong, ma anche Matuzalem. Non tirano mai indietro la gamba. Il mio futuro? Adesso è ancora è presto, non ho parlato con Gattuso. Poi si vedrà“.

Guarda Anche...

CONDIVIDI