Benvenuto Spezia, prima storica promozione in Serie A per le aquile

spezia
spezia

Un’altra pagina di storia per il calcio italiano. Dopo 114 lunghi anni di vita e uno storico campionato di guerra vinto nel 1944, lo Spezia conquista la sua prima promozione in Serie A.

La compagine ligure guidata da Vincenzo Italiano centra l’obiettivo grande al termine di una stagione giocata ad altissimi livelli, con la promozione diretta sfumata a pochi minuti dalla fine del campionato.

🤍🖤🤍 SENZA PAROLE🤍🖤🤍È VERO!!!! È TUTTO VERO!!!!! 🤩🤩🤩

Pubblicato da Spezia Calcio su Giovedì 20 agosto 2020

La partita di ritorno della finale la vince il Frosinone grazie al gol di Rohden, ma è una sconfitta indolore per i liguri che, forti della vittoria dell’andata, ottengono la promozione grazie al miglior piazzamento in classifica.

Dopo anni in cui lo Spezia era ormai diventato una presenza quasi fissa nei playoff, esattamente sei partecipazioni negli ultimi sette anni, senza mai rendersi veramente pericoloso, l’idea di gioco portata da Italiano ha dato la sferzata decisiva.

Il giovane allenatore, alla terza esperienza come mister fra i professionisti, trova la Serie A con un gruppo compatto e costruito alla perfezione per il suo calcio.

Adesso inizia il duro lavoro per la dirigenza, che in poco meno di un mese dall’inizio della Serie A, dovrà fornire a Italiano, che dovrebbe restare sulla panchina del Picco, una squadra di livello per puntare alla salvezza.

La promozione dello Spezia fa si che nella prossima Serie A saranno presenti tre società con sede in Liguria per la prima volta nella storia del massimo campionato italiano.

Niente da fare per il Frosinone di Alessandro Nesta, arrivato ad accarezzare il sogno rimonta grazie al gol dell’ex Crotone Rohden, ma distrutto dalla grande difesa spezzina.

CONDIVIDI
Capo-redattore di Novantesimo.com. Cresciuto nel calcio di fine anni '90 e inizio 2000, l'amore per lo sport è scoccato fin da subito. La mia passione si divide tra calcio, economia e storia, che porto avanti con €uroGoal e Storie Di Calcio.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008