#BeneventoJuventus, Marotta: “La Juve deve vincere, Champions? Abbiamo preso la squadra più forte al mondo”

L’amministratore delegato della Juventus, Beppe Marotta, ha parlato ai microfoni di Premium Sport, ecco le sue parole:

“Al di là dei numerosi punti di differenza tra noi e loro, il destino della partita dipende da noi con tutto il rispetto per il Benevento. La Juve deve vincere. La sconfitta con il Real non apre uno scenario inedito rispetto a quindici giorni fa. La società è solida e a partire dal presidente ha grande spessore. I nostri programmi sono iniziati mesi fa e prevedono mix di giovani e meno giovani per il futuro.

Sulla Champions League: “Lo scenario vede un’Italia molto diversa da quella degli anni ’90. Allora vincevano le Coppe dei Campioni squadre come la Steaua Bucarest o l’Ajax. Negli ultimi anni l’hanno fatta da padrone Real e Barcellona più l’inserimento di squadre forti come Bayern e City. Questi club hanno potere di fuoco maggiore del nostro ma non ci facciamo condizionare dall’aspetto economico bensì dalla capacità dei nostri di combattere. Andremo avanti nella nostra strada, fatta di permanenza tra le prime otto d’Europa. Il sorteggio in questo torneo ha molto peso, a noi è capitata la squadra più forte del mondo ed abbiamo perso.

Su Allegri: “Accanto alla struttura dirigenziale c’è quella tecnica. Il rapporto con Allegri è molto forte e quotidiano, discutiamo sempre di ciò che può essere l’immediato futuro, in termini di acquisti per la rosa. Questo sarà l’assetto societario che andrà avanti anche nella stagione prossima. Sentivo parlare di rivoluzione ma parlerei di evoluzione. Il processo è molto più lento. Il fatto straordinario è forse che abbiamo perso. Oggi loro giocano la partita dell’anno e se giochiamo superficialmente possiamo avere grande difficoltà. Credo che faremo la nostra prestazione positiva. Emre Can? Entro una decina di giorni la telenovela sarà conclusa. Ha ragione il giocatore nel valutare le opportunità, noi abbiamo la consapevolezza di dire che aspettiamo, il destino poi dipenderà dalla sua volontà”

CONDIVIDI
Tifosissimo del Milan! Oltre al calcio, appassionato di Formula 1, Basket, Tennis e Ciclismo. Uno dei redattori all'interno di Fanta90. Gestisce la rubrica dedicata al calcio spagnolo: LaLiga Futbòl.