#BeneventoFiorentina, le probabili formazioni: Iemmello sfida il suo passato

Iemmello

Per evitare lo storico record di peggior partenza di sempre nella storia della Serie A, il Benevento di Baroni è chiamato a fare almeno un punto. L’avversario di giornata però, la Fiorentina di Stefano Pioli, non è tra i più facili dell’intero campionato, soprattutto l’alto livello tecnico. I giallorossi sperano di buttare il cuore oltre l’ostacolo e regalarsi una prima gioia davanti agli occhi dei propri tifosi. Calcio d’inizio alle ore 15.

Come arriva il Benevento: Baroni deve salvare la sua panchina: il tecnico fiorentino si affida al 4-3-3. In porta Brignoli ha scalzato Belec, davanti a lui Venuti spostato centrale a far coppia con Djimsiti. Gyamfi a destra, Letizia sull’altro lato. A centrocampo Cataldi fa il playmaker, al suo fianco Chibsah e Memushaj. Ciciretti, recuperato, va in panchina. Di punta c’è l’ex Iemmello (passato con la primavera viola), con Puscas e Lombardi esterni.

Come arriva la Fiorentina: Pioli non ha molti dubbi e dovrebbe andare verso la conferma totale dell’undici visto contro l’Udinese. In porta Sportiello, linea della difesa composta da Laurini, in vantaggio su Gaspar, e Biraghi terzini: in mezzo la solida coppia Astori-Pezzella. Centrocampo a tre Benassi e Veretout mezzali a fianco di Badelj. Davanti Simeone con Thereau e Chiesa esterni d’attacco.

Le probabili formazioni:

Benevento (4-3-3): Brignoli; Gyamfi, Venuti, Djimsiti, Letizia; Chibsah, Cataldi, Memushaj; Puscas, Iemmello, Lombardi.
A disposizione: Belec, Piscitelli, Di Chiara, Gravillon, Lazaar, Del Pinto, Viola, Kanouté, Ciciretti, Armenteros, Parigini, Coda.
Allenatore: Marco Baroni.

Fiorentina (4-3-3): Sportiello; Laurini, Pezzella, Astori, Biraghi; Benassi, Badelj Veretout; Chiesa, Simeone, Thereau.
A disposizione: Dragowski, Cerofolini, Milenkovic, Hugo, Olivera, Gaspar, Sanchez, Cristoforo, Eysseric, Hagi, Lo Faso, Babacar.
Allenatore: Stefano Pioli.

CONDIVIDI
Di Catania, appassionato di calcio a livello internazionale ma interessato a tutti gli sport, passione per il giornalismo sportivo.