Lorenzo Venuti, terzino del Benevento, ha analizzato il momento della sua squadra nella mixed-zone nel post-gara di Benevento-Torino, gara persa dai padroni di casa per 1-0 proprio allo scadere.

Di seguito le parole del giocatore giallorosso: “Come visto già nelle altre due partite, commettiamo qualche errore. Tuttavia, oggi non avremmo meritato di perdere e c’è rabbia proprio per questo. Sicuramente ci sono molte dalle quali ripartire. L’auspicio sarebbe stato di partire con il piede giusto. I complimenti fanno piacere ma sarebbe meglio non prenderne e fare punti. Sono soddisfatto della mia prestazione ma dobbiamo tutti maturare in modo da gestire meglio le partite e portare a casa il risultato. Lo scorso anno in Serie B giocavamo un calcio molto offensivo ed eravamo quasi “costretti” a fare gol e punti, ora è cambiato tutto: siamo in un campionato di categoria superiore e dobbiamo metterci in testa che in partite come quella di oggi se non riusciamo a segnare almeno il punto dobbiamo portarlo a casa“.

CONDIVIDI
Amante di Inter e del calcio in tutte le sue forme, Classe 1995, redattore di Novantesimo. Come la squadra che ama, si sente un po' pazzo anche lui a volte. Telecronista per Sportube e Helpdesk per BonelliErede. Hobby? Videogiochi, serie tv e libri.