Achraf Lazaar, difensore marocchino del Benevento, arrivato dal Newcastle nell’ultimo giorno di mercato, ha rilasciato la seguente intervista ai microfoni della Gazzetta dello Sport, soffermandosi sul suo arrivo in Campania: “Quando il 31 agosto ho firmato con il Benevento è stata la fine di un incubo.

Al Newcastle non ho mai giocato e Benitez non mi ha mai dato una spiegazione. Peccato che mi avesse voluto lui a tutti i costi. Stavo già firmando con la Fiorentina lo scorso anno, erano già pronti i contratti, poi mister Benitez ha iniziato a chiamarmi per convincermi.

Peccato, solo parole. Che delusione. Sono tornato per dimostrare a tutti che sono ancora un calciatore forte e non mi sono affatto perso” A riportare è la redazione di Tuttomercatoweb.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008