Benevento, il TNA conferma la squalifica per Lucioni

Ci sono novità molto importante per il giocatore e capitano del Benevento Fabio Lucioni.

Il difensore era  stato fermato alcuni mesi fa in seguito ad un controllo anti-doping, dopo essere stato trovato positivo ad uno steroide anabolizzante.

Questo il comunicato ufficiale con cui è stata resa nota la decisione: “La Seconda Sezione del TNA respinge il ricorso proposto dal sig. Fabio Lucioni (tesserato FIGC) avverso la decisione adottata dalla Prima Sezione del TNA il 16 gennaio 2018, depositata con la motivazione il 16 febbraio 2018, nel procedimento a carico dello stesso e, per l’effetto, conferma la decisione impugnata e condanna l’atleta al pagamento delle spese processuali, quantificate forfettariamente in euro 350,00″.

CONDIVIDI