L’attaccante del Benevento Pietro Iemmello ha voluto esporre una propria analisi per quanto riguarda la situazione della propria squadra.

L’ex Sassuolo, secondo quanto riportato da Ottopagine.it, ha voluto commentare principalmente la sfida contro l’Inter dove si è intravista un importante crescita dei giocatore.

Ecco la sua versione: “Ci portiamo a casa la prestazione. Ci dispiace per il risultato, soprattutto perché abbiamo avuto parecchie occasioni per poterla pareggiare. Adesso pensiamo al Verona, ci sono due settimane per preparare al meglio questo scontro diretto che ritengo fondamentale. La sosta? Può fare bene perché mettiamo lavoro nelle gambe con la possibilità di recuperare calciatori che sono ancora indisponibili. Può essere salutare perché ci sono margini di miglioramento. Il gol annullato? L’arbitro ha fischiato il fuorigioco di D’Alessandro. Il pubblico ci ha dato una grande mano: nonostante le tante sconfitte ci hanno sostenuto fino alla fine, salutandoci con gli applausi. Stiamo portando avanti un processo di crescita che si può trovare solo attraverso il lavoro. Con i risultati si acquista maggiore fiducia”.

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008