Nonostante la retrocessione, Enrico Brignola è stata sicuramente una nota positiva in casa Benevento. Il classe 1999 ha disputato una stagione da protagonista, mettendo a segno 8 gol in 28 presenze alla prima esperienza da protagonista.

Le sue prestazioni non sono, naturalmente, passate inosservate a diversi addetti ai lavori. Il duttile attaccante dei giallorossi è finito nel mirino di Atalanta e Fiorentina, tanto che difficilmente scenderà nella serie cadetta.

I sanniti al momento fanno di lui una valutazione di circa 12 milioni di euro. Il presidente Vigorito, che proverà a trattenere il ragazzo, è però stato chiaro: in caso di asta il prezzo potrebbe lievitare. Lo riporta Puntosportnews.it.

 


Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008