Intervenuto in conferenza stampa in vista della sfida con il Napoli, il tecnico del Benevento Marco Baroni ha parlato così in conferenza stampa. Ecco le sue parole:

“Inutile esprimersi sulle qualità di gioco del Napoli. Si tratta di una squadra difficile che domina sempre il gioco, gioca in verticale ed è brava ad attuare la filosofia del suo allenatore. Dobbiamo avere coraggio, essere attenti e mettere intensità. Sono questi i valori che devono uscire fuori. Ci stiamo lavorando, bisogna ridurre al minimo le loro potenzialità offensive. Non faremo una gara difensiva perché non è nella nostra filosofia”.

Firmereste per il pareggio? “Sarà un Benevento che proverà a fare risultato. Non sarà facile, ma sono proprio queste partite quelle belle da giocare, contro dei grandi campioni. Il Napoli ha entusiasmo e ha trovato un filo conduttore, ma noi dobbiamo guardare in casa nostra e correggere le cose che ci permetteranno di fare risultato. Le sconfitte non hanno diminuito la nostra voglia”.

Sugli infortunati: “Ciciretti si è fermato. Dobbiamo valutare cosa ha avuto. Per quanto riguarda gli altri abbiamo tenuti fuori Memushaj in maniera precauzionale. D’Alessandro ha i postumi di una contusione della gara contro il Torino. Iemmello è alle prese con una infiammazione al tendine rotuleo ed è fermo anche lui precauzionalmente. Lazaar ha avuto un fastidio al tallone dopo aver cominciato il riscaldamento, mentre Venuti accusa un leggero fastidio alla caviglia. Costa è ancora dietro al problema che ha avuto: nelle prossime due partite non dovrebbe essere disponibile, contiamo di recuperarlo per Crotone”.

CONDIVIDI
Salve a tutti, mi chiamo Mario e sono un grande appassionato di calcio. Inoltre mi interesso anche ad altri sport come tennis, basket e nuoto. Per il futuro il mio sogno è diventare un grande giornalista sportivo. Non dico la squadra del mio cuore, sta a voi indovinarla... :=)

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008