Graziano Battistini, agente di Alessio Cragno, portiere di proprietà del Cagliari in prestito al Benevento, ha parlato del futuro del proprio assistito, recentemente accostato al Napoli, ai microfoni di Radio Kiss Kiss Napoli:

“E’ felicissimo, il Benevento ha compiuto un’impresa storica ed Alessio è stato protagonista di questa cavalcata vincente. Ha incontrato un pubblico straordinario, persone speciali e disponibili. E’ felicissimo con i suoi compagni per il traguardo raggiunto.

Il Napoli? Sarri e Giuntoli, per quanto ne so, lo stimano tantissimo. Il club ha esigenze di provare a vincere lo Scudetto e competere con realtà importanti come Juventus, Roma, Milan e Inter. E per questo ha bisogno di certezze immediate. Cragno è destinato ad arrivare ad alti livelli per le sue qualità tecniche. Ha personalità, carattere, spessore. Detto ciò, il Napoli deve capire se avrà bisogno di sostituire Reina o prendere un portiere di grande prospettiva da affiancare allo spagnolo.

Chi acquista Cragno, fa un affare enorme perché blocca un prezzo destinato a salire. Ha esperienza anche in Under 21. Ha grande avvenire. Molti ancora si soffermano sui centimetri, ma credo che siano relativi. Ci sono tanti portieri di 190cm che non parano, lui invece para ed è 185cm. E parerà sempre meglio. Vedo i prezzi venuti fuori per Donnarumma: in rapporto qualità prezzo, oggi investire su Cragno è un’occasione”. 

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008