Medaglia di bronzo e miglior risultato della propria storia ai Mondiali: il Belgio di Martinez chiude bene la propria manifestazione con un netto 2-0 all’Inghilterra. Andiamo a vedere nel dettaglio la partita:

BELGIO-INGHILTERRA 2-0 – Primo tempo senza storia con i Diavoli Rossi che trovano il goal dopo solo quattro minuti grazie a Meunier, bravo a sfruttare l’assist di Chadli e anticipare Rose per poi trafiggere Pickford. La prima frazione, come detto, vede solo una squadra in campo che in virtù dell’immensa qualità a disposizione, non lasciano scampo agli inglesi troppo lenti a costruire e creare qualcosa. Nel secondo tempo però i ragazzi di Southgate trovano qualche chance in più sebbene sia sempre il Belgio a tenere il pallino del gioco. A chiudere definitivamente i giochi ci pensa Hazard all’82esimo, che servito da De Bruyne batte Pickford da distanza ravvicinata. Per quanto concerne la lotta per il titolo di capocannoniere, visti gli zero goal di Kane e Lukaku, l’attaccante del Tottenham rimane a +2 sul centravanti del Manchester United e il premio si avvicina sempre di più per l’inglese.

CONDIVIDI