Nonostante la sua grande popolarità, sia che a Roma che in patria, Radja Nainggolan non riesce a trovare un posto tra le fila della nazionale belga.

Il commissario tecnico Roberto Martinez, nel ruolo di numero 10, ha detto di preferire uno tra Mertens ed Hazard. A spiegarne le motivazioni è lo stesso Martinez, che ai microfoni di sportmagazine.levif.be ha dichiarato: “Mi rendo conto che Radja è molto popolare. Devo prendere decisioni funzionali all’equilibrio di squadre, e penso di aver due posti per il numero 10. Mertens e Hazard, per ora, stanno facendo meglio in quel ruolo. Per quanto riguarda Radja, ha fatto il meglio a Roma da numero 10, libero alle spalle di Dzeko. E in quel posto non ho spazio per lui in nazionale”.

Non potrebbe giocare da interno?
“Il suo peso aumenta quando può attaccare o quando può tirare dalla distanza. So che ha un enorme potenziale, ma non può essere il 15° o 16° uomo di una squadra. Deve avere un ruolo importante”.

Non potrebbe essere neanche un rimpiazzo?
“Penso che sia un ruolo non confacente al suo valore. Certi giocatori possono accontentarsi di fare la riserva, altri no”.

Non può trattarsi di una questione di personalità esuberante?
“La prima cosa da analizzare è il suo rendimento in campo. Per ora, abbiamo equilibrio. I giocatori devono essere in grado di attirare la mia attenzione. È successo con Tielemans o Dendoncker. Anche Thorgan Hazard ha fatto bene con Cipro”.

CONDIVIDI
Ho 22 anni e nella vita studio, per l'esattezza frequento la facoltà di Culture digitali e della Comunicazione alla Federico II di Napoli. Sogno di vivere un giorno grazie al giornalismo sportivo. Amo la musica e suono la chitarra da circa dieci anni. Redattore anche di IamNaples.it

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008