Renato Sanches, uno dei migliori giovani che si sono messi in mostra nell’Europeo del 2016, è stato l’acquisto più costo del Bayern Monaco dell’estate passata: arrivato in prestito oneroso con obbligo di riscatto che può salire fino agli 80 milioni, il centrocampista lusitano non si è saputo imporre in Baviera ed è stato così ceduto a titolo temporaneo allo Swansea.

Secondo la Bild, i motivi che hanno portato all’addio dell’ex Benfica non sono meramente tecnici, bensì comportamentali.

Sanches ha avuto diversi comportamenti sopra le righe fuori dal terreno di gioco e si è presentato più volte in ritardo agli allenamenti, scatenando le ire della dirigenza bavarese.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Diplomato al Liceo Linguistico, attualmente studio Economia e Management ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008