Sembrava tutto fatto per l’arrivo di Alexis Sanchez al BAyern Monaco: il suo agente, Fernando Felicevich, che nei giorni scorsi si trovava in Baviera, era riuscito a strappare un accordo da 13 milioni di euro netti ai Campioni di Germania per il suo assistito. In seguito, i biancorossi avrebbero solo dovuto convincere l’Arsenal mettendo sul piatto parecchi milioni, alcuni dei quali provenienti dalla possibile cessione di Diego Costa.

Secondo quanto riporta la Bild però, nelle ultime ore la trattativa si sarebbe arenata poichè lo spogliatoio non vedrebbe di buon occhio l’arrivo del Nino Maravilla: l’esborso per l’attaccante cileno sarebbe di 25 milioni di euro lordi all’anno e sarebbe nettamente superiore a quanto speso per l’attuale punta di diamante del club, Robert Lewandowski.

Ancelotti potrebbe così decidere di virare su altri obiettivi, magari su un gregario di lusso, oppure di tenersi l’ottimo Douglas Costa.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Diplomato al Liceo Linguistico, attualmente studio Economia e Management ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008