E’ ufficialmente iniziato il periodo del dopo Ancelotti in casa del Bayern Monaco, club che giovedì ha esonerato il tecnico italiano dopo un anno ed alcuni mesi dal suo arrivo in Baviera e che ha iniziato già a cerca un altro allenatore che possa prendere il suo posto e gestire al meglio la squadra.

Per ora, l’allenatore dei tedeschi risulta essere Willy Sagnol, ex calciatore che ha militato con i bavaresi dal 2000 al 2009 e che è un allenatore alle prime armi, reduce da un’esperienza come vice dello stesso Ancelotti. Il suo posto, però, potrebbe presto essere assegnato ad un altro tecnico tra quelli osservati dalla dirigenza del Bayern.

Tra questi, quello in pole position sembrerebbe essere Thomas Tuchel, ex Borussia Dortmund che, durante la permanenza sulla panchina dei gialloneri, ha dimostrato tutte le sue capacità ed il gioco che riesce ad imporre sul campo. Il 44enne, che è atterrato da poco a Monaco e si sta avvicinando sempre di più alla firma, risulta essere un allenatore molto simile a Pep Guardiola, soprattutto per il modo di far giocare i propri calciatori. L’unica cosa che lascia però perplesso il club è modo dello stesso Tuchel di approcciarsi con i calciatori, motivo per il quale il Bayern sembra essere un po’ titubante.

Per quanto riguarda le alternative, si possono citare Julian Nagelsmann e Jurgen Klopp, tecnici tedeschi rispettivamente di Hoffenheim e Liverpool. Il primo sta facendo molto bene con la propria squadra ma è considerato dai dirigenti troppo giovane (30 anni) per approdare in un club così importante come quello bavarese. L’altro, invece, si trova molto bene nel club del Merseyside e difficilmente deciderà di lasciare l’attuale incarico per accettarne uno nuovo. Infine, l’ultima pista porta alla gestione dello stesso Willy Sagnol, che potrebbe seguire lo stesso percorso fatto da Zinedine Zidane sulla panchina del Real Madrid. Vedremo come si svilupperà la situazione.
APRI un CONTO con bet365 e RICEVI IL SUPERBONUS che RADDOPPIA le giocate.

CONDIVIDI