#BariVenezia, Grosso contro Inzaghi: sfida ‘mondiale’

fonte foto: FcBari1908

Secondo impegno casalingo per gli uomini di Fabio Grosso, che sono chiamati a un impegno ostico contro il Venezia di Pippo Inzaghi. L’obiettivo dei biancorossi sarà quello di cancellare i disastri difensivi del ‘Castellani’ di Empoli: una partita che da un lato ha fatto sorridere i supporters biancorossi per la reazione della squadra ma dall’altro lato ha mostrato le lacune difensive degli uomini di Grosso. Sarà la prima sfida di giorno, dopo i primi due impegni serali, ed il Bari dovrà essere in grado anche di gestire le forze in virtù di un clima che non sarà sicuramente agevole.

COME ARRIVA IL BARI- Ultimo risultato: Empoli-Bari 2-3, nessun dramma ma un primo campanello d’allarme. Il Bari non può ripetere prestazioni come quelle di Empoli dal punto di vista della gestione della difesa. È probabile che venga schierato dal primo minuto Marrone in difesa, che potrebbe affiancare uno tra Capradossi e Tonucci; più complesso l’esordio di Gyomber, impegnato con la nazionale sino a metà settimana. In avanti è ancora out Cristian Galano, che potrebbe essere sostituito da uno tra Cissè e Iocolano, in vantaggio il primo. Dovrebbe finire in panchina Ciccio Brienza, che non ha convinto a pieno a Empoli. In cabina di regia dovrebbe riprendere il suo posto Mgjen Basha.

COME ARRIVA IL VENEZIA- Due pareggi a reti bianche nelle prime due partite e una partenza con il freno a mano tirato. Mister Pippo Inzaghi non dovrebbe apportare dei cambi alla formazione che scenderà in campo al San Nicola. Potrebbe trovare subito spazio il neo-acquisto Signori, al posto di Falzerano nel centrocampo disegnato da Inzaghi. Tra i veneti compaiono due ex Bari: Bentivoglio e Del Grosso, entrambi dovrebbero partire titolari. In avanti la coppia dovrebbe essere quella che nelle prime due partite non è riuscita ad incidere: Zigoni-Moreo.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008