#BariSpezia, Grosso: “Prendiamoci questi due punti”

Fabio Grosso

Fabio Grosso, allenatore del Bari, ha parlato in conferenza stampa dopo il pareggio con lo Spezia. Queste le sue parole riportate da tuttobari.com:

“Abbiamo provato in tutti i modi a battere sia lo Spezia che la Pro Vercelli. Non ci siamo riusciti ma a me piace guardare il bicchiere mezzo pieno. Prendiamoci questi due punti. Ne volevamo sei ma sapevamo che non erano partite facili. C’è mancata un pizzico di lucidità nei minuti finale, qualcuno è arrivato un po’ stanco, ma non credo che la squadra abbia nulla da farsi perdonare. Non è facile fare centottanta minuti in tre giorni quasi tutti a rincorrere. Con un po’ più di calma e una migliore gestione del pallone avremmo potuto far male allo Spezia.

Nei primi minuti siamo un po’ contratti e scontati nelle giocateAbbiamo la palla ma non riusciamo ad essere efficaci. Credo tuttavia che abbiamo chiuso la prima frazione di gioco immeritatamente in svantaggio. Nella ripresa siamo riusciti a recuperare la partita ma nel finale abbiamo rischiato di nuovo di perderla per demeriti nostri”. 

“Noi vogliamo che i tifosi siano orgogliosi di noi. Oggi ci hanno dimostrato di non esserlo. Ora sta a noi renderli nuovamente felici”.

Sulla classifica: “Siamo dove avremmo voluto essere se ce l’avessero chiesto all’inizio del campionato. Dobbiamo apprezzare dove siamo. Abbiamo faticato tanto e dovremo faticare altrettanto per migliorare”. 

Su Balkovec“Ha delle ottime qualità. Si sta inserendo benissimo. Oggi ha mostrato di farsi valere. Sono convinto che col tempo non potrà che migliorare”.

CONDIVIDI
"La maniera di andare a caccia è di poter cacciare tutta la vita, fino a che c’è questo o quell’animale [...] e quella di scrivere è sin che tu riesci a vivere e vi siano lapis e penna e carta e inchiostro o qualsiasi altro strumento per farlo, e qualcosa di cui ti importi scrivere, e tu senta che sarebbe stupido, che è stupido fare in qualsiasi altro modo" - Ernest Hemingway, Verdi colline d'Africa, 1935.