Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai microfoni di Premium Sport, parole poi riportate da TuttoJuve.com, al termine di Barcellona-Juventus: “I ragazzi hanno fatto un bel primo tempo quando giochi queste aprite devi sfruttare le occasioni.

Al primo errore dove non abbiamo accorciarlo e fatto fallo. Hanno quel giocatore che cambia le aperture. Nel secondo tempo devi avere la forza di stare lì in campo aperto queste squadre diventano devastanti e li abbiamo sbagliato. Non penso ad un passo indietro. Non possiamo pensare di giocare queste partite all’arma bianche, abbiamo preso tre gol in tre ripartenze, nel secondo tempo abbiamo sbagliato tecnicamente, devi restare in queste partite lì dentro alla fine, se concedi campo a Messi ti castiga.

Distanza Barça-Juve? L’anno scorso a Torino la Juve aveva fatto una bella partita sfruttando le occasioni al massimo, questa e’ un’altra Champions era importante ributtarsi nella Champions, poi il campionato e fare tre punti. Higuain? Aveva iniziato bene, deve stare più sereno quando gioca, non possiamo pensare di venire qui e dominare, saremmo presuntuosi, dobbiamo fare una fase difensiva buona, lasciando una punizione con Messi e poi nel finale. Devi avere la forza mentale di non andarli a prendere.

Benatia? Ha fatto una buona partita nel primo tempo, nel secondo siamo andati in difficoltà, in campo aperto e’ difficile fare bene la fase difensiva. Assenti, sarebbe stato diverso? Con le occasioni del primo tempo, con poca cattiveria. La assenze non sono alibi, nel primo tempo bisognava stare più in partita senza avere troppa voglia di andare, se concedi campo aperto a Messi ti fa tre gol”.

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008