Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni in conferenza stampa commentando la sconfitta rimediata contro il Barcellona per 3-0: “La squadra ha fatto un bel primo tempo, abbiamo fatto poi un errore al 45′ prendendo un secondo e un terzo gol al terzo modo. Messi ha tirato tre volte facendo due gol e prendendo un palo. Dovevamo rimanere in partita senza allungarci, è stato l’errore della ripresa”.

Su Higuain.
“Non è un problema: facendo fatica a far gol, è un ragazzo sensibile e scuote la testa. Non deve farlo, ha qualità importanti e deve migliorare su questo aspetto”.

Su Messi.
“Se non gli dai spazio, lo limiti. La squadra era stata brava, il primo errore è arrivato al 45′”.

Sulla partita. 
“Non puoi permetterti disattenzioni, se giochi contro una squadra senza Messi magari non prendi gol. Con lui, lì in area, può far gol o ci va vicino. Purtroppo ha segnato, bisogna crescere, essere più solidi mentalmente, dovevamo comunque fare la stessa partita anche nella ripresa”.

Sul Barcellona.
“Senza Neymar è diverso, ha giocatori diversi ma è sempre una delle migliori in Europa”.

Su Messi che non aveva mai segnato a Buffon.
“Era un dato statistico ma ci è riuscito perché gli abbiamo concesso troppo spazio. E’ bravo in quello stretto, è stato anche facilitato”. A riportare la conferenza di Allegri è TuttoJuve.com.

 

CONDIVIDI
Classe 1998, studio Lettere Moderne. Da sempre dipendente dal calcio e dall'Inter.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008