Dopo aver appeso le scarpette al chiodo nel 2011, Luiz Nazario da Lima, semplicemente noto come Ronaldo, ha intrapreso diverse carriere al di fuori dal campo, fino a diventare oggi ambasciatore nel mondo del Real Madrid.

Il Fenomeno, cinque giorni dopo il Clasico, ha parlato del suo passato diviso tra i blancos ed il Barcellona ai microfoni di Esporte Interativo:

“Sono molto più legato al Real che al Barcellona, anche se in Catalogna ho vissuto il mio miglior anno come calciatore. Peccato che la mia avventura coi blaugrana sia finita male, un po’ come è andata a Neymar”.

CONDIVIDI
Ragazzo del '99, amo il calcio, argomento di cui parlerei tutto il giorno se fosse possibile. Diplomato al Liceo Linguistico, attualmente studio Economia e Management ed il mio sogno, dopo aver viaggiato qualche anno all'estero, sarebbe lavorare e vivere quotidianamente nel mondo del pallone.