Arrivato al Chelsea dalla Fiorentina durante l’estate del 2016, Marcos Alonso si è rivelato protagonista di una crescita esponenziale, che gli ha permesso di affinare tutte le sue qualità e metterle in mostra con una maglia prestigiosissima quale quella dei Blues.
Lo spagnolo, pagato 27 milioni di euro dai londinesi, è stato protagonista di ottime prestazioni, grazie alle quali è riuscito addirittura a raddoppiare il valore del suo cartellino, arrivando quasi a costare quasi 55 milioni per gli inglesi.
Questa cifra, e la posizione della società, potrebbero rivelarsi degli ostacoli difficili da superare per il Barcellona, club che, stando a quanto riportato dal Mundo Deportivo, avrebbe iniziato a seguire il 26enne e vorrebbe prelevarlo per farne di lui il nuovo Abidal, viste la sua duttilità che lo permette di essere molto simile all’ormai ex calciatore francese.
I blaugrana potrebbero però convincere il terzino a firmare un contratto con loro giocandosi la carta Mondiali di Russia 2018. Infatti, vestendo la casacca dei catalani, il giocatore otterrebbe una maggiore visibilità per ottenere una convocazione dalla Nazionale Spagnola, dalla quale è attualmente fuori.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008