(ANSA) – ROMA, 28 MAG – “Non so cosa farò in futuro ma sono aperto a qualsiasi possibilità, compreso quella di cambiare disciplina e quindi fare l’allenatore min un altro sport”.

Questa dichiarazione di luis Enrique, fatta al termine della finale di Coppa del Re che il Barcellona ha vinto contro l’Alaves, tiene banco sulla stampa spagnola. “Sono un tipo competitivo – ha aggiunto l’ex tecnico della Roma – e sono certo che mi disimpegnerei bene. Lo dico senza falsa modestia”.

Poi, dopo la sua ultima partita sulla panchina del Barcellona, una considerazione su Messi. “E’ un extraterrestre – ha detto Luis Enrique -, come supera i giocatori, come se li lascia dietro sul campo…Io ho avuto la fortuna di avere a disposizione il Messi migliore di sempre. E’ il numero uno senza alcun dubbio”.

 

 

 

Fonte: Ansa.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008