Barcellona, l’affare Boateng può costare l’addio per Braida: possibile ritorno in Italia

Un’operazione di mercato che ha fatto scalpore nell’ultima stagione, senz’ombra di dubbio, è stato il passaggio di Kevin Prince Boateng dal Sassuolo al Barcellona.

Un affare realizzato dal direttore sportivo del club catalana, Ariedo Braida, che non si è rivelato efficace, considerate le sole tre presenze del ghanese ed il mancato riscatto del suo cartellino.

Proprio per questo l’ex Milan ora rischia l’addio: nelle ultime ore si è parlato di un suo possibile ritorno in Italia, proprio nel Monza per riformare l’asset con Berlusconi e Galliani.

CONDIVIDI

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008