Barcellona, la resa di Piquè

Bartomeu-Barcellona-youtube

(ANSA) – ROMA, 17 AGO – “In nove anni che sono qui, è la prima volta che mi sento inferiore al Real Madrid. E’ ‘vero che hanno vinto la Champions ma è altrettanto vero che non molto tempo fa siamo venuti qui e abbiamo vinto”.

Gerard Piquè non cerca alibi dopo il secondo pesante ko contro i blancos in Supercoppa di Spagna. “Non stiamo attraversiamo il nostro miglior momento, né come squadra né come club – ha aggiunto il difensore secondo quanto riportato da Marca – Ma dobbiamo restare uniti”. Il Barça ha cercato di sorprendere i campioni d’Europa cambiando assetto tattico ma – osserva Piquè – loro ci hanno pressato molto alto e ci hanno superato fin all’inizio”.

Comunque, ha aggiunto, “non si può vincere sempre, ma si possono fare dei cambiamenti. Quando perdi, scendi di un gradino, ma poi bisogna capire dove si è sbagliato e rimediare”. E il tempo per farlo c’è, a cominciare da un mercato che potrebbe presto regalare un paio di grossi colpi, Dembelè e Coutinho: “Se arriveranno porteranno certamente un miglioramento tecnico”.

Fonte: Ansa.

CONDIVIDI
Pasquale Rosolino, 92 d'annata. Editore di Novantesimo.com. Troppo malato di calcio, se non sto scrivendo ne sto parlando e se non ne sto parlando? Sto sognando! Editor per Visit Naples.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008