E’ una notizia clamoroso quella che invade il Barcellona ed in particolare il proprio ex presidente Sandro Rosell e l’ex terzino Abidal.

Secondo quanto riportato da El Confidencial, il giocatore francese fu salvato da da un fegato comprato illegalmente dall’ex patron blaugrana.

Il quotidiano spagnoli conferma l’esistenza di almeno quattro intercettazioni telefoniche in possesso della Guardia Civil e della Policia Nacional da cui emergerebbe il ricorso al mercato illegale degli organi.

I documenti sono già passati in mano del giudice Carmen Larena, responsabile del procedimento in atto a carico di Rosell e ciò potrebbe amplificare sia la condanna del presidente già in carcere con l’accusa di riciclaggio di denaro sporco che la gestione dell’attuale presidente del club catalana Bartomeu.

 

CONDIVIDI
Classe 1994, studia Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sabino di nascita e napoletano di adozione, coltivo la passione per il calcio e per la scrittura tanto da analizzare tutto ciò che ruota intorno a tale sport. Obiettivi futuri? Descrivere un calcio che unisce e da speranza a tutte le persone, senza differenze tra colori e categorie.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008