Balotelli su Dani Alves: “Doveva fare le condoglianze e basta”

Mario-Balotelli

“Doveva fare le condoglianze e basta, mica dire ca..ate. I commenti di fronte alla morte non possono essere quelli, ha detto cose che non c’entravano un c…o”. 

Questo il testo della storia con cui Mario Balotelli, punta del Nizza, ha condannato le parole poco felici usate da Dani Alves, terzino del PSG, in occasione dell’improvvisa morta del capitano della Fiorentina, Davide Astori.

Già in settimana l’ex Inter, City, Milan e Liverpool aveva fatto parlare di sé per le sue Instagram stories: egli aveva, infatti, criticato espressamente il senatore della Lega Tony Iwobi.

CONDIVIDI
"La maniera di andare a caccia è di poter cacciare tutta la vita, fino a che c’è questo o quell’animale [...] e quella di scrivere è sin che tu riesci a vivere e vi siano lapis e penna e carta e inchiostro o qualsiasi altro strumento per farlo, e qualcosa di cui ti importi scrivere, e tu senta che sarebbe stupido, che è stupido fare in qualsiasi altro modo" - Ernest Hemingway, Verdi colline d'Africa, 1935.