Intervenuto ai microfoni di Sky Sport il tecnico dell’Avellino ha rilasciato le seguenti dichiarazioni sul match che attende la sua squadra: “Voglio un approccio diverso. Il Venezia è una squadra che concede poco e riparte bene sulle seconde palle. Dobbiamo giocare come sappiamo ma non concedendo le giocate. Ho cambiato dei giocatori perchè mi sembrava giusto ma sono ragazzi che mi danno serenità e tranquillità.

Non dobbiamo dare punti di riferimento. Dobbiamo fare il nostro gioco con Morosini. Sono molto importanti gli esterni”.

Servirà molto equilibrio?

Sì. Se si nota c’è molto equilibrio. Ho cambiato perchè è giusto così. Bisogna giocare con molta attenzione e ripartire bene”.

CONDIVIDI