Dopo le dichiarazioni del tecnico Stroppa, è intervenuto ai microfoni dei cronisti anche Matteo Fedele, tra i protagonisti in negativo della debacle odierna dei rossoneri al Partenio, assumendosi le responsabilità della sconfitta.

Ecco le parole del centrocampista foggiano: “In campo andiamo noi giocatori e quindi la colpa è solo nostra. Non so cosa sia successo oggi, certo perdere in questo modo fa male

Dobbiamo ora analizzare la partita, capire dove abbiamo sbagliato e guardare avanti. Sapevamo che l’Avellino è una buona squadra, con esperienza e che sarebbe stato difficile giocare al Partenio, ma quando si perde così le colpe sono di tutti”.

CONDIVIDI
Guardo e studio il calcio da 20 anni con gli occhi di un bambino che vede Ronaldinho in azione per la prima volta.

Warning: A non-numeric value encountered in /web/htdocs/www.novantesimo.com/home/wp-content/themes/Newspaper/includes/wp_booster/td_block.php on line 1008