In casa Atletico Madrid si pensa già al match di ritorno di Champions League contro la Juventus. Diego Simeone infatti, avrebbe già in mente la formazione da schierare in quel di Torino martedì prossimo: i Colchoneros dovranno sopperire a quattro assenze pesanti come quelle di Diego Costa, Thomas (entrambi squalificati), Lucas Hernandez (out da ormai un mese) e, con tutta probabilità, Felipe Luis, il cui recupero pare non così immediato. Entrando nel concreto, il Cholo proporrà un 4-4-2, affidandosi al solito Oblak tra i pali, d’ innanzi al quale lo schieramento a 4 prevederà la presenza di Arias, Godin, Jimenez e Juanfran. Linea di centrocampo composta da Koke, Rodrigo, Saul e Lemar, mentre il duo offensivo vedrà protagonisti Griezmann e Morata.

In aggiunta, è previsto un ricco turn-over nel match contro il Leganes, spedizione della quale non farà sicuramente parte Diego Godin: il centrale è infatti squalificato e potrà preservare le energie in vista dell’ impegno europeo.

In questi giorni Simeone sta lavorando a più riprese sulle palle inattive, arma che ha fatto soffrire non poco i bianconeri all’ andata. Chi vive l’ ambiente madrileno ogni giorno ha fatto trasparire la richiesta del tecnico argentino: sfruttare ogni centimetro di campo che verrà concesso e colpire l’ avversario. Starà ora a Massimiliano Allegri adottare le giuste contromisure per fermare i Cholo-boys.

CONDIVIDI
Redattore Novantesimo.Com, Direttore "L' Inter Siamo Noi"