Atletico, Simeone critico sul Pallone d’Oro: “Cosa deve fare un giocatore dell’Atletico per vincerlo?”

Diego Simeone

Non le manda a dire Diego Simeone. In conferenza stampa il tecnico dell’Atletico Madrid si è congratulato con il neo Pallone d’Oro Luka Modric, ma ha fatto capire la sua opinione sull’assegnazione del premio. Ecco le sue parole:

“Cosa deve fare un giocatore dell’Atletico per vincere? Giocare qui è più difficile, bisogna lavorare e raddoppiare gli sforzi. Se fossi al posto di Griezmann sarei felice per quello che mi è successo negli ultimi mesi. Mi congratulo con Modric, che ha fatto una grande annata, ma avrei dato il premio a Griezmann o Varane. Il miglior portiere a Courtois? Ha vinto ora che è andato al Real. Quando era con noi lo vinse Keylor Navas che giocava nel Levante…”.

Infine il Cholo ha commentato la situazione dell’ex milanista Kalinic: “Abbiamo bisogno di lui, sappiamo quello che ci può dare. Gioca bene spalle alla porta e favorisce gli inserimenti dei centrocampisti, fa grande lavoro per la squadra. Spero che domani in Copa del Rey contro il Santa Andreu possa sfruttare l’opportunità e mostrare le sue qualità”.

CONDIVIDI